Nel Belvedere Superiore troverete la più grande collezione al mondo di dipinti di Gustav Klimt, compreso il famoso quadro "Bacio". Vienna è davvero una grande capitale, abbiamo percorso 17km a piedi al giorno ma ne è valsa la piena. Salve, il mio ragazzo ed io abbiam deciso di andare, nel periodo natalizio, a Vienna per un week and. Rappresenta il luogo ideale per trascorrere qualche ora assaporando i prodotti tipici di Vienna e scoprendo l’artigianato austriaco. Quali sono le cose da vedere più belle in 3 giorni ? Grazie in anticipo, Laura. Esso racchiude un insieme interminabile di edifici storici come il Parlamento, il Municipio (Rathaus) e il Teatro Nazionale dell’Opera (Burgtheater). Tra hot dog, patatine e bibita non spenderete più di €10,00. Per qualsiasi informazione contatta il sito usando questo form. Un caro saluto e torna a trovarci sul blog. Gli orari di apertura sono i seguenti: tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00, il giovedì dalle 10:00 alle 21:00. Se volete acquistare i biglietti per la visita al Castello del Belvedere li trovate qui: Biglietti per Castello del Belvedere + Bacio di Gustav Klimt. Buono a sapersi! Per il trasporto in città io ho trovato molto comoda la metro: una delle ultime volte ho alloggiato non proprio in centro (piuttosto vicina a Schoenbrunn) e dovevo cambiare 2 metro per arrivare in Stephansdom Platz….mai mi sono sentita poco sicura, nemmeno di sera. Cosa vedere in 2 giorni a Vienna: itinerario. In questa celebre pasticceria di Vienna è possibile vedere all’opera lo staff mentre realizza i dolci, che si possono assaggiare in loco oppure acquistare da asporto. Vienna è una città molto costosa. Vienna. Il Catello Belvedere è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00, il mercoledì dalle 10:00 alle 21:00, mentre le scuderie sono aperte dalle 10:00 alle 12:00. Sono sicura che sarà utile a tanti altri viaggiatori sapere di poter trovare piatti locali e dolci vegan-friendly! Ciao Donatella, hai letto l’itinerario? Arianna ha descritto passo passo il suo itinerario di 3 giorni a Vienna e le cose più belle da vedere sono già tutte elencate e descritte nel post. Wieden): il Design-Apartment Karlsplatz è situato nel cuore di Vienna, ad appena 400 metri dal Naschmarkt e a 200 metri dalla metropolitana Karlsplatz. Questo maestoso palazzo era la residenza invernale degli Asburgo ed è considerato come una "città nella città". Si accede all’edificio attraverso la Haupttor, l’ingresso principale: il cancello in ferro battuto si apre all’interno del vasto cortile d’onore antistante il palazzo. A pochi passi di distanza si trova il Duomo di Santo Stefano, in tedesco "Stephansdom". Qui è obbligatoria una sosta alla “Demel”, una delle più famose pasticcerie e sale da tè dell’Austria. Wiener Schnitzel (cotoletta impanata), Würstel di Bitzinger, Torta Sacher, Frittatensuppe (brodo caldo con le frittatine), ApfelStrudel, ... Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 35 viaggiatori. E’ la struttura perfetta per chi vuole spostarsi a piedi in città e visitarne il cuore storico. Nonostante la location pazzesca, i prezzi sono in linea con quelli della città, quindi andrete a spendere in media sui €25,00 a persona. Cosa fare e vedere a Vienna. Patrimonio dell’Umanità dal 1996, il Castello di Schönbrunn era la residenza estiva degli Asburgo, nonostante si trovi a soli 5 chilometri dall’Innere Stadt. Fiore all’occhiello è la sezione dedicata a Klimt: proprio qui è esposta la sua famosa opera dal titolo “Il Bacio”. Con il nostro programma 72h vi garantiamo che non vi perderete niente nella vostra prima visita a Vienna. Consigli su Vienna per te: Vienna in tre giorni. . Schönbrunn venne successivamente raso al suolo e ricostruito attorno al 1695-1696, contendendosi con Versailles il titolo di palazzo più sfarzoso d’Europa. Dopo cena potete fare una romantica passeggiata sulla Promenade austriaca o fare un bel giro in battello sul Danubio, per godervi la città da un altro punto di vista (Acquista online). Nelle immediate vicinanze si trovano il Teatro dell’Opera e la Chiesa di San Carlo, oltre a Kärntner Straße, via dello shopping viennese. Meglio Buda o Pest? Scopri chi siamo e contattaci, Copyright © Travel365.it, tutti i diritti sono riservati. Vista dal campanile dello Stephansdom (Vienna) Mozarthaus. Tramite: O2O 29/08/2017. E’ particolarmente apprezzato per l’attenzione all’arredo e al design, con ambienti che si ispirano alle principali attrazioni viennesi, come il Parco di Augarten o la Hermesvilla nel Lainzer Tiergarten. Inoltre con pochi € di differenza si visitano il doppio delle sale rispetto all’Imperial Tour. Prima tappa il MuseumsQuartier, inaugurato nel 2011. Travel365 è un prodotto di proprietà Emade Srl - P. IVA 02699950818. Ho girato anche parecchio a piedi per il centro, soprattutto quando sono andata nel periodo natalizio per respirare tutta l’atmosfera. Il suo fulcro centrale è la Fontana di Nettuno, oltre la quale si innalza la collina su cui si trova la Gloriette. A disposizionie degli ospiti ci sono numerosi servizi, tra cui vanno menzionati una sauna e un bagno di vapore. Mappe, costi e attività gratis Se non ci siete ancora stati, Vienna potrebbe essere una meta europea da prendere in considerazione. Voglio aggiungere dei consigli: Itinerario di Viaggio - Cosa vedere in Vienna in 4 giorni: Passeggiando per Vienna, tra il Prater, il Castello del Belvedere e le altre bellezze della città. Mi potresti consigliare cosa vedere e come suddivire le varie atrattive in questi 4 giorni . Il pittore Friedensreich Hundertwasser ha qui realizzato 50 appartamenti caratterizzati da colori vivaci e forme irregolari. A parere dei viennesi e di molti turisti, il Ringstrasse è il viale più bello del mondo e con i suoi 5 chilometri di lunghezza. Quali sono le zone migliori dove alloggiare a Budapest? Innalzato in collina, è costituito da due palazzi contrapposti e separati da un giardino alla francese che segue le pendenze naturali del terreno. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :). Se andrete a vederlo nel mese di Dicembre, avrete la possibilità di immergervi completamente nello spirito natalizio viennese, in quanto, nel cortile antistante il palazzo, viene ospitato uno dei mercatini di Natale più caratteristici della città. con bambini. Ideale se si viaggia insieme a dei bambini. Mini guida di Vienna, cosa vedere in tre giorni, cosa c'è da sapere prima di partire per un viaggio low cost nella capitale dell'Austria, leggi il post. Come visitare Vienna in 3 giorni. Il parco del Castello di Schönbrunn si estende al di là del palazzo ed è stato realizzato secondo lo stile francese con viali, statue e vasche. Vienna è una città vivibile e ordinata. Wieden): elegante e centrale, questo B&B si trova a 5 minuti a piedi dalla metropolitana Karlsplatz. Per la cena vi consigliamo di spingervi verso la sponda del Danubio e, perché no, potreste mangiare in un ristorante con una vista stupenda proprio sul fiume, il Motto am Fluss. il prossimo week end andrò a Vienna col mio fidanzato ed avevo pensato di trascorrere la domenica a Schonbrunn facendo il ticket da qui cosi da evitare cose.. i ticket sono molteplici a seconda di cosa si vuole visitare o meno.. tu cosa mi consigli? Una volta finito il pranzo, non vi resta che esplorare questo immenso parco che vi circonda. Vienna 3° giorno. Una volta concluse le vostre visite o attività, riprendete la metro o il tram e rientrate nella Inner Stadt per l'ultima serata a Vienna. Vuoi raccontare un viaggio che ti ha cambiato la vita? Migliori zone (con MAPPA), Cosa mangiare a Budapest: i piatti tipici ungheresi da provare, Parlamento di Budapest: biglietti, visite guidate, orari, prenotazione e altri consigli, Itinerario di 4 giorni a Budapest: cosa vedere, dove dormire, cosa e dove mangiare, Ospedale nella Roccia di Budapest: visita all’ex-ospedale sotterraneo e bunker antiatomico top-secret, 16 hotel con piscina esterna riscaldata in montagna e alle terme, Dormire in un trullo in Puglia: 21 bellissimi trulli in cui pernottare, 20 castelli dove dormire in Italia per vivere una notte da favola. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Consigli su Vienna per te: Vienna in tre giorni. Piazza del Municipio la sera è davvero molto suggestiva e il Municipio, in tedesco Rathaus, è davvero magnifico. Ciao, mi è piaciuto leggere il tuo itinerario di Vienna in 3 gg. Seppur all’epoca della costruzione furono molte le polemiche circa gli enormi costi, il complesso architettonico Hundertwasserhaus è diventato oggi una meta molto apprezzata dai turisti. by La Wienerschnitzel è sottile ma può avere diverse dimensioni (può arrivare ad essere grande quanto un piatto della pizza). Itinerario di Viaggio Itinerari Dove dormire a Budapest? Qualcuno mi ha chiesto qualche indicazione sui locali tipici….io vi direi di visitare quelli citati nell’articolo che sono molto validi. NB. Le foto dei miei 3 giorni a Vienna sono disponibili, come sempre, nella mia galleria, a questo indirizzo. Di: Chiara Ravenna. Per cena e per la serata vi consigliamo di passare il Danubio per andare al Prater, un enorme parco verde dove c'è uno dei simboli della città: la Ruota Panoramica del famoso luna park. Riguardo al tempo a disposizione da dedicare alla visita, posso dirvi che in mezza giornata secondo me è un po’ “tirata” come esperienza…probabilmente per assaporare l’atmosfera del Palazzo e dei giardini con calma serve un po’ più di mezza giornata. Ottimi anche i prezzi, spenderete circa sui €20,00 a persona. 2) secondo te è meglio girare a piedi (considerando che lei ovviamente non ha la mia resistenza) oppure? Da Nord a Sud, ecco i più bei castelli italiani in cui si può pernottare per vivere una notte da favola. Seconda tappa della giornata è il centro storico, ricco di storia e architettura. Ecco un riassunto generale: Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Scoprire che puoi mangiare sacher e strudel perché vegani.. che gioia! Cosa fare e vedere in pochi giorni fra storia e modernità. E che dire della splendida vista panoramica sul Neuer Markt e sulla Cripta Imperiale! Vorreste partire per il weekend e cercate uno spunto? Cosa vedere a Vienna in 2 giorni: l’itinerario. Concedetevi un abbondante pasto a base di piatti tipici e birra artigianale prodotta in loco alla Salm Brau, si trova subito fuori l’ingresso al … Al centro della piazza si trova la Pestsäule, una statua di stile barocco del 1693 eretta come ringraziamento per la fine della peste del 1679. La visita inizia con il Sisi Museum: sei sale interamente dedicate a Sissi, la celebre Imperatrice d’Austria. Imperial tour mi sembra troppo breve, avevo pensato al Grand tour ma non so. 1- RINGSTRASSE. inoltre se potessi darci consigli su cosa visitare e qualche locale caratteristico te ne saremmo grati. E' più di un progetto: è un'ambizione, è un traguardo, un'avventura. Una guida completa e dettagliata alle 10 cose da fare e vedere a Vienna in 1, 2 o 3 giorni. Questo week end offre la possibilità di visitare Vienna per tre intensi giorni. Oltre questa linea che racchiude l’Innere Stadt, si trovano il Prater e il Belvedere. Dall’aeroporto per andare in centro ci sono due opzioni: Lo Stephansdom venne restaurato e i lavori terminarono nel 1957. More, I trulli più belli dove dormire in Puglia, per una notte nella più tipica e particolare dimora pugliese, simbolo indiscusso di Alberobello e della Valle d’Itria. Per raggiungerlo potete prendere la metro U4 e scendere alla fermata Schönbrunn, il tram 10 o 58 o l'autobus 10A, sempre fermata Schönbrunn. Ok, potete inviarmi aggiornamenti e comunicazioni, Travel365 è esperienze, guide, informazioni e curiosità legate ai viaggi. Tra i locali più iconici segnaliamo Flex, Chelsea, B72 e Rhiz. Le cose da vedere in 3 giorni a Vienna sono tante e sicuramente le giornate, secondo il mio itinerario, risulteranno un po’ pienotte ma nessuno ti vieta di ridurre le attività e di prendertela con più calma. L'ingresso costa €20,00, ridotto €10,00. La visita continua con il Castello del Belvedere, in tedesco Schloss Belvedere, a soli due chilometri di distanza dal Bitzinger. Qui troverete piatti tradizionali come la Wienerschnitzel e le famose zuppe o piatti più internazionali, come hamburger e sandwich. Non solo dal punto di vista di ristoranti e hotel (per una colazione al bar pagherete sempre intorno ai €7,00, tenendo conto che solo un caffè ne costa €3,00), ma anche per il costo dei biglietti delle varie attrazioni. €1,190.00 per adulto. Se siete stanchi della Vienna imperiale e preferite vedere qualcosa di più moderno, al posto di Schönbrunn optate per una visita al Quartiere dei Musei (MuseumsQuartier): in questo vasto spazio artistico sono racchiusi musei per ogni gusto. Ecco, allora, cosa non perdere durante una 3 giorni a Vienna in un itinerario completo da seguire passo passo. Qualche prezzo: Imperial Tour con audioguida (visita a 22 stanze) €12,90, ridotto €9,50; Gran Tour (visita a 40 stanze) con audiogiuda €15,90, ridotto €14,60. Per la sera godetevi per le ultime ore il bellissimo centro storico e le sue luci. L’antica riserva reale di caccia è stata aperta al pubblico nel 1766 ed è oggi un vasto parco pubblico di 1712 ettari che si trova tra il fiume Danubio e il Donaukanal. Cosa vedere a Vienna in inverno ... Il nostro itinerario per vedere tutto il meglio di Vienna in soli 4 giorni. Infine, lasciandosi alle spalle la Burgtor e procedendo verso destra, si raggiungerà la Rathausplatz su cui si ergono il Parlamento costruito nel 1873-1883 e ispirato all’arte greca, il Municipio in stile eclettico di fine Ottocento e l’Università, fondata nel 1365 dal duca Rodolfo IV, in stile rinascimentale italiano. Ciao Filomena, tutte le informazioni per personalizzare il tuo itinerario a Vienna le trovi nel post. Proseguendo nella nostra passeggiata nel centro storico di Vienna, giungiamo al Graben e alla Kärtnerstraße, i cuori commerciali della città, grazie alla presenza di numerosi negozi. Il Duomo di Santo Stefano è uno dei simboli di Vienna, un capolavoro gotico che si trova nell’omonima piazza, proprio nel cuore del centro storico. 10 cose da fare e vedere a Vienna. Cosa vedere in 3 giorni a Vienna Published on 11/02/2019 09/07/2019 by Diario dal Mondo Non so perché, ma i paesi di lingua tedesca non sono mai stati in … ma cosi’ anche gli allergeni. Ciao e grazie dei suggerimenti. Per pranzo vi consigliamo di fermarvi al Figlmüller at Bäackerstrasse, ristorante con specialità viennesi con la dicitura "il più famoso Schnitzel di Vienna". Si prosegue poi con l’appartamento dell’Imperatore Francesco Giuseppe, in cui il sovrano abitò dal 1857 fino alla sua morte, nel 1916.