Il matrimonio misto. Cattolico->Ateo: qualche domanda e ultimissime (troppo vecchio per rispondere) xxx 2008-10-14 15:29:14 UTC. Ho letto da qualche parte che è possibile farlo … Lei invece è "protestante" (non conosco la denominazione), ma comunque una di quelle confessioni che non prevede un rito per il matrimonio. a luglio si sposa un ragazzo che conosco, lui e la sua ragazza sono del paese ma si sposano qlk decina di km più in là e non riuscivo a capire il perchè..... ieri mi hanno detto che lei è atea e lui molro religioso e che il parroco di quella Chiesa è l'unico che accetta di sposare con rito misto qui in zona... il rito misto … Tecnicamente il matrimonio misto è quello tra due battezzati, di cui uno solo cattolico mentre l'altro no (es. In tal caso è richiesta la licenza dell’Ordinario a norma del can. Il caso di matrimonio con disparità di culto (fra cattolico e non-battezzato) esige una circospezione ancora maggiore. Lidia 25 novembre 2015 at 20:24. 1634 La diversità di confessione fra i coniugi non costituisce … iniziato 2009-07-28 17:58:09 UTC. La parola a Marco O. … Innanzitutto, sappiate che si parla di matrimonio misto, quando uno dei due sposi è cristiano cattolico (ha ricevuto per tanto i sacramenti) mentre l’altro è di religione diversa o è addirittura ateo. Si, il rito misto si può fare. Essa richiede un'attenzione particolare dei coniugi e dei Pastori. Frac - Wedding Photo e Cinema. Documenti necessari ciao a tutti, volevo esporvi il mio "problema": sono un cattolico e la mia ragazza e una testimone di geova "disassociata". Il cattolico, che ha emesso tale professione e si presenta al parroco chiedendo il matrimonio canonico, è tenuto a ritrattare formalmente tale atto prima del matrimonio; se la parte cattolica rifiuta di farlo, seppur ammonita delle gravi conseguenze dell’apostasia, deve essere rimandata al matrimonio civile. > matrimonio tra ateo e cattolico La Piazzetta (forum chiuso) la fede cattolica" e viene equiparato ad un matrimonio misto." Questa mi è nuova, l'ho scoperta ieri sera!!! Matrimonio in chiesa senza sacramenti | Come sposarsi in chiesa senza Comunione e Cresima, cosa fare in caso di matrimonio religioso tra un battezzato e un non battezzato induista, musulmano, o ateo ecc) si ha un matrimonio con disparità di culto. Se invece l'altra persona non è battezzata (es. Il matrimonio misto è chiaramente in contraddizione con la volontà di D-o. 1127 del C.J.C. ortodosso, anglicano, ecc.) Il matrimonio misto è possibile con rito cattolico a queste condizioni aggiuntive : ... Risultati di ricerca per 'Matrimonio tra un ateo ed un cattolico' (newsgroup and mailinglist) 69 risposte Oggi in un bar. l'ultimo prete che m'ha confessata quando ha sentito che stavo con un ateo e che mi sarei sposata in comune è inorridito!!! Home / Forum / Matrimonio / Io cattolica, lui ateo... sweetheart93 17 settembre 2007 alle 17:45 Ultima risposta: 25 settembre 2007 alle 11:31 un ateo e un bahà'ì: 1) l'ateo deve acconsentire a comportarsi come sopra; però è da dire che nel matrimonio bahà'ì, a differenza che in quello cattolico, non si chiede alcun impegno di coscienza in specifico non si chiede impegno alla educazione religiosa dei figli o alla indissolubilità del matrimonio e non c'è la figura della riserva mentale o cose del genere per cui l'ateo … Il matrimonio misto Era da un po' che avevo questo dubbio, ed ecco qua alcuni chiarimenti ^^ Premesse Per poter conseguire il matrimonio misto è necessario che la parte atea non sia battezzata o avendo abbandonato la fede cattolica, non abbia richiesto lo sbattezzo perchè secondo la chiesa il battesimo non è cancellabile. immaginiamo che la parte atea non farà la comunione ma il nostro parroco ci ha parlato di un rito che escude la santa messa !!! Avevamo in mente di sposarci ma a me non va proprio di fare il rito al comune, visto che il matrimonio (non x tutti) viene una volta sola nella vita e siccome sono molto tradizionalista, vorrei farlo in chiesa. Dieci Fantastiche Idee Per Le Vacanze Per Matrimonio Misto | Matrimonio Misto - matrimonio misto | Allowed to help my personal blog site, in this period I will explain to you rega Questo tipo di celebrazione avviene in Chiesa e prevede che il coniuge non cattolico non sia partecipe in modo attivo al sacramento cattolico: per esempio, non parteciperà all’eucarestia, né pronuncerà le formule matrimoniali del matrimonio cattolico. Il principio nel matrimonio è l'uguaglianza degli esseri e la complementarietà dei ruoli e delle funzioni. Nel caso di matrimonio tra persone di religione diversa, ma entrambe battezzate secondo il rito cattolico, si può procedere alla … Salve a tutte, io con il mio fm ci sposeremmo con il rito misto in chiesa. Non è da criticare la coppia che vuole un matrimonio misto, piuttosto it.cultura.ateismo. Non solo è proibito a un ebreo sposare una non ebrea, ma il matrimonio è addirittura impossibile, essendo chiaramente in contraddizione con la volontà stabilita di D-o. 4 risposte a "Tecniche di conversione: il matrimonio misto" Monica 5 novembre 2015 at 17:30. Infatti lui, pur essendo stato battezzato, in realtà non è cattolico, ma ateo, e il rito misto viene celebrato dalla Chiesa cattolico quando uno degli sposi è cattolico mentre l'altro è ateo o di altra religione. > Matrimonio Cattolico o ci si sposa civilmente. ! Per sposarvi con rito misto dovete chiedere un'autorizzazione alla diocesi di Napoli, ed esattamente devi rivolgerti qui: In ogni caso, la questione deve essere rimessa alla prudente valutazione … La questione del matrimonio misto per i musulmani deve essere considerata nella prospettiva della concezione e della filosofia della famiglia così come sono trasmesse nell'insegnamento dell'islam. don Fulvio, grazie dell'info ma se sono poco informato allora sono in buona compagnia visto che il parroco del qui presente torinese cattolico Marco O. aveva rifiutato di sposarlo quando aveva saputo che la sposa, cresimata anglicana in Canada, aveva ricevuto da neonata il battesimo cattolico. L'uomo ha il dovere di sovvenire ai bisogni della famiglia e, in questo senso, … 16 risposte relazione sentimentale tra ateo e cristiano. L'unica cosa che conta per Lei è sposarsi in Comune, affinchè lo Stato sappia … Una coppia di giovani che vuole sposarsi in Chiesa dovrà rivolgersi alla parrocchia di riferimento che curerà la trafila burocratica. Il mio fidanzato (ateo, e di tradizione protestante) mi ha detto che i nostri figli, visto che per me è importante, saranno battezzati ed educati nella religione cattolica, lui ci sta. il cattolico può prendere la comunione?aiutooooo mi servono le leggi che lo regolano. È possibile ad esempio che lui e lei vivano insieme, perfino che procreino… ma un matrimonio assolutamente no. appunto si può fare in chiesa un matrimonio misto: ... l'autore del thread non voleva sapere cosa ne pensiamo a riguardo del matrimonio tra ateo e cattolico… Chiedo perchè conosco una coppia che vuole sposarsi, solo che lui è cattolico & praticamente (con famiglia al seguito al limiti del bigottismo). Diremo di più. Matrimonio tra un cattolico e un non battezzato. Answer … Update: non sono confusa il prete ha detto che non darà al comunione al cattolico perchè ciò creerebbe problemi alla comunità. Invece, un matrimonio tra un cattolico e una persona che non ha ricevuto il sacramento del battesimo è da ritenersi invalido se non c'è stata l'autorizzazione dell'Ordinario del luogo. In cosa consiste il rito? Matrimonio misto cattolico ateo. Per quanto riguarda il rito di un matrimonio misto tra una persona cattolica e una non credente o di religione diversa, la chiesa prevede … 1633 In numerosi paesi si presenta assai di frequente la situazione del matrimonio misto (fra cattolico e battezzato non cattolico). Per esempio, la prima vota mi sono sposato con il rito della religione cattolica, ora se dovessi risposarmi potrei fare tutti i riti religiosi al di fuori di quello cattolico perché purtroppo ho già contratto matrimonio in quella particolare religione. Uno dei due non deve fingere niente, è anzi una presa di posizione da elogiare quella di rendere noto il proprio non essere cattolico, è una forma di rispetto per i credenti. La Chiesa permette il matrimonio misto, uno dei due cattolico, l'altro no. Esistono due tipologie di matrimonio misto: Matrimonio tra un cattolico e un non cattolico battezzato. Capita (lo so per ammissione degli interessati) che uno riceva la cresima, se non ancora cresimato, e si confessi pur sapendo che non cambierà nulla al suo stato ateo (nascondimento) e che passato il matrimonio il solo problema sarà il confronto con il partner tradito spiritualmente. Matrimonio misto: documentazione e iter. free.it.reggio.emilia. Matrimonio Cattolico o ci si sposa civilmente. ethan 20 Giu 2010 15:12 . sapeti indicarmi la normativa del matrimonio misto tra cattolico e un ateo? Il matrimonio detto "misto" è quello contratto tra una parte di fede cattolica e una non cattolica (battezzata o no). Gli Ordinari del luogo e i parroci procurino che non manchi mai al coniuge cattolico ed ai figli, nati da matrimonio misto, l'aiuto spirituale necessario per l'adempimento dei loro obblighi di coscienza; esortino lo stesso coniuge a tener sempre presente il dono divino della fede cattolica, dando di essa testimonianza con dolcezza e rispetto, forte della sua buona coscienza (Cf 1 Pt … 19 … per questo necessitavo vella normativa sulla dispensa paolina. D: Un ateo normalmente non ha difficoltà a sposarsi con un rito di una religione qualsiasi. Buona sera a tutti, dopo ulteriori confronti con i catto-idioti-dementi-ca**i mi sto convincendo sempre di più della messa in scena cattolica (e anche la rabbia sale, soprattutto quando fanno sparate del tipo "è questione di fede" oppure "è il diavolo non lo … > Capita (lo so per ammissione degli interessati) che uno riceva la cresima, > se non ancora cresimato, e si confessi pur sapendo che non cambierà nulla al > suo stato ateo (nascondimento) e che passato il matrimonio il solo problema > sarà il confronto con il partner tradito spiritualmente. “DA SCONSIGLIARE” Quando poi dal piano socio-culturale passiamo a quello religioso, il divario si fa ancora più consistente. non ci è però molto chiaro quali sono le sostanziali differenze che ci sono tra il rito normale cattolico e quello tra una religiosa e un ateo. I matrimoni misti: un fenomeno nazionale dalle peculiarità regionali La realtà delle ‘famiglie della migrazione’ è un fenomeno in crescita nel nostro Paese. iniziato 2005-04-08 00:06:03 UTC. Poi però … Sulla base dei dati anagrafici disponibili, le famiglie con un capofamiglia straniero iscritte alle anagrafi al 1° gennaio 2008 sono 1.366.835, composte mediamente di 2,5 persone (le famiglie italiane sono composte di 2,4 persone). Permalink. Concordo in toto con Riccardo; la stessa identica mia vicenda;matrimonio misto senza eucarestia e senza recitare o spergiurare su croci o simboli.per sposarsi bisogna essere in due e ritengo che anzitutto occorra risipetto e amore verso l’altro nubendo che può essere cattolico o buddista o vegano o musulmano; che poi a celebrare sia … Santa Monica e suo marito Patrizio "Mi piace" "Mi piace" Rispondi .