25-27 del capitolo 19 del Vangelo di Giovanni, ci ha portato a meditare sulla nostra vocazione, misurata sulla figura della Madre di Gesù. Io ti ho dato il mio latte, tu, che sei la mia vita, dammi aiuto, confortami, perché non posso reggere il dolore di vederti morto). Si tratta di una memoria che circa un secolo fa ha trovato la propria collocazione definitiva nel giorno successivo all’Esaltazione della Croce: fu Pio X nel 1913 a fissare al 15 settembre tale ricorrenza. LE COSIDDETTE «TRE MARIE» AI PIEDI DELLA CROCE. E subito ci trasmette le parole che il Signore rivolge alla Madre e a lui stesso, lì presente; parole dal profondo significato. Vi offriamo l'opportunità di meditare un passo dal libro del santo Padre Benedetto XVI, "Gesù di Nazareth", il secondo volume, nel quale egli affronta, con brevi parole ma pensieri profondi, il quadro di Maria ai piedi della Croce, e l'affidamento della Madre al discepolo. 1 momento: GESÙ È CONDANNATO A MORTE - un bambino attacca il'immagine della stazione alla croce che c'è davanti all'altare TUTTI: Ti adoriamo o Cristo e ti benediciamo perché con la tua croce hai redento il mondo. Stavano presso la Croce di Gesù sua Madre – scrive - , la sorella di sua Madre, Maria di Clèofa, e Maria di Magdala ( Gv 19, 25). COME MARIA AI PIEDI DELLA CROCE, E SARAI SERVO DI OGNI UOMO, SERVO PER AMORE, SACERDOTE DELL’UMANITÀ. ; 16,1 [40] C'erano anche alcune donne, che stavano ad osservare da lontano, tra le quali Maria di Màgdala, Maria madre di Giacomo il minore e di Ioses (Giuseppe), e Salome, Torniamo nuovamente, ma nella prospettiva ormai della risurrezione, ai piedi della croce, dove la Madre "soffrì profondamente col suo Unigenito e si associò con animo materno al sacrificio di Lui, amorosamente consenziente all’immolazione della vittima da Lei generata" (ivi, 58). A metà di settembre cade la memoria liturgica della Beata Vergine Maria Addolorata. Siamo chiamati come Maria ad offrire la nostra vita ai piedi della croce e saremo servi di ogni uomo, servi per amore, sacerdoti per l'umanità. Un testo di chiara tematica vocazionale che se vorrete potete approfondire leggendo una interessante intervista a Padre Olaf Oceguera intotalata Servo per amore. Avanzavi nel silenzio, tra le lacrime e speravi Che il seme sparso davanti a te Cadesse sulla buona terra. Mc 15,40ss. Maria sta davanti al male con la speranza che l’amore vincerà. Questo mi fa pensare a Maria ai piedi della croce. Maria: Ti ho visto nascere, ti ho visto crescere! Ai piedi della croce, accanto al suo figlio morente e da lui, Maria riceve quello che potremmo chiamare il terzo annuncio della sua vita, almeno riferendoci ai Vangeli. Quando sentì il Figlio che diceva ‘Padre, perdonali, perché non sanno quello che fanno’, Maria comprese subito che cosa il Padre celeste si aspettava da lei: che pronunciasse anche lei, in cuor suo, le stesse parole: ‘Padre, perdonali…’. Ora il cuore tuo è in festa perché il grano biondeggia ormai; è maturato sotto il sole, puoi riporlo nei granai. Offri la vita tua come Maria ai piedi della croce E sarai servo di ogni uomo, servo per amore, sacerdote dell’umanità. Ci fu dapprima l ... il dono della Madre di Gesù come Madre nostra. “Con Maria ai piedi della croce” era il tema, che dopo una lettura puntuale del vv. MARIA AI PIEDI DELLA CROCE . Non riesco a sopportare lo strazio di vederti morire in croce! Anche lei … (Traduzione: Banditore: Maria si accosta ai piedi della croce per piangere il suo dolce figlio.