È iscritta a parlare la senatrice Segre, alla quale rivolgo tanti cari auguri di buon compleanno. (Applausi). Ultima testimonianza pubblica per la senatrice a vita Liliana Segre, sopravvissuta al campo di sterminio di Auschwitz. Mi auguro che maggioranza e opposizione istituiscano subito la Commissione. DIVENTA FAN DI MAREDOLCE SU FACEBOOK: Clicca QUI. In seguito ai discorsi, i deputati hanno osservato un minuto di silenzio. Il messaggio di Liliana Segre ad Arezzo agli studenti italiani 09/10/2020 Alle 10 di oggi la senatrice a vita e testimone della Shoah consegna idealmente ai giovani il testimone di messaggeri della pace alla Cittadella della pace di Arezzo, alla presenza della massime cariche istituzionali dello Stato grazieliliana.rondine.org la diretta streaming dell'evento Ad inizio legislatura ho presentato un disegno di legge, poi trasformato in mozione, a cui tengo moltissimo. Credo che l’accoglienza renda più saggia e umana la nostra società. (Applausi dal Gruppo PD). “Mi chiamo Liliana Segre, sono nata a Milano nel 1930 e a Milano ho sempre vissuto.La mia famiglia era ebraica agnostica, cioè non frequentavamo il Tempio o ambienti ebraici.Io ero una bambina amatissima, vivevo in una bella casa della piccola borghesia, insieme a mio padre e ai miei nonni paterni, in quanto la mia mamma era morta poco dopo la mia nascita. Lotteremo con tutte le nostre forze contro la discriminazione, il razzismo e l’esclusione”. A me hanno insegnato che «chi salva una vita salva il mondo intero», per questo un mondo in cui chi salva vite, anziché premiato, viene punito mi pare proprio un mondo rovesciato. La storia di una foto epocale, Psychisme historique aux frontières : « Au nom du père » de Lunari à Palerme, Dalla Napoli-Portici all’arretratezza del Regno borbonico, Chi ti purtaru i Morti? La politica che investe nell’odio è sempre una medaglia a due facce. Foto di Di Alberto Segre. Il Presidente del Consiglio andava da Vespa con il santino di padre Pio! Il testo è tratto dal discorso che Liliana Segre ha tenuto il 27 novembre 2008 quando l’Università di Trieste le ha assegnato la laurea honoris causa in Giurisprudenza Ora in Homepage Video di Repubblica con l’intervento di Liliana Segre del 10 settembre 2019.   Liliana Segre (Milano, 10 settembre 1930) è un'attivista e politica italiana, superstite dell'Olocausto e testimone della Shoah italiana.. Il 19 gennaio 2018 è stata nominata senatrice a vita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella «per avere illustrato la Patria con altissimi meriti nel campo sociale». Liliana Segra il prossimo 9 ottobre lascerà il testimone della sua campagna contro la violenza razziale ai giovani di Arezzo. Per l'oocasione una serie di inizatiove e di presenze istituzionali Combatteremo l’antisemitismo su tutti i fronti. A me fanno questo effetto. Una classe politica che non agisca secondo uno stile nuovo e democratico non sarà all’altezza delle sue responsabilità. Venerdì 30 ottobre in edicola con il quotidiano «Corriere della Sera» trovi distribuito gratis il libro di Liliana Segre Ho scelto la vita (prefazione di Ferruccio de Bortoli, a cura di Alessia Rastelli, pp. 64).. Il libro raccoglie un recente discorso di Liliana Segre alle nuove generazioni e l’edizione integrale dell’intervista alla testimone della Shoah a cura di Rastelli. Ecco come la Corea del Sud sconfigge il coronavirus, Ragazzino si traveste da Giordano per Halloween. il testo della mozione di Liliana Segre Pubblicato in Attualità il ‍‍30/10/2019 - 1 מרחשון 5780 Commissione straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza e razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza. Non è stato sempre così.”, Segre ha riflettuto sul ritorno del razzismo e dell’antisemitismo: “La gente mi chiede, ma come mai ancora si parla di antisemitismo? L’odio si diffonde e questo è tanto più pericoloso. Molte congratulazioni). Forse solo a me, in quest’Aula. (Commenti del senatore Pianasso). Potrebbe intervenire l’OMS, C’era una volta la Politica. Ma voglio venire ora alla speranza. È un argomento che purtroppo conosco: ho vissuto sulla mia pelle come dalle parole dell’odio sia facile passare ai fatti. La ringrazio, Presidente. L’esperienza della “Maddalena”, Perché Franco Scaldati è poesia di Palermo vivo. I deputati europei hanno tenuto una cerimonia per commemorare il 75esimo anniversario dalla liberazione del campo di concentramento nazista di Auschwitz. Ecco tutte le nomine, IHU di Marsiglia: Idrossiclorochina e Azitromicina contro il coronavirus, Tamponi veloci a tutti. Perché la Sicilia rimane ancorata a 150 anni fa, Perché l’arte è importante per lo sviluppo di bambini e ragazzi, La scena del Biondo Illuminata da Scaldati, Giulio Regeni: per una strada concreta verso la giustizia, La donna sullo schermo: dai vecchi film alle serie TV distopiche, Il web, la guerra di posizione e la generazione nata in pieno Novecento, Una sinistra che ha perso il suo ruolo critico, La grande carriera dell’italiano medio: da CT della nazionale a esperto Usa, Intervista Arte e Cultura in punta di piedi a Radio Off di Gilda Sciortino - Cuci Arte, Arte e cultura in punta di piedi a Radio Off, L’appello di Cacciari, gli intellettuali del passato e la scuola del futuro, Pandemia, potrebbe esser peggio. Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Liliana Segre: l'integrale dell'ultimo discorso pubblico ai giovani di Rondine Play Episode Pause Episode Mute/Unmute Episode Rewind 10 Seconds 1x Fast Forward 30 seconds PIANASSO (L-SP-PSd’Az). (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. E oltre, Chi scrisse per tutti noi nel marzo 1992. Sono attacchi all’Europa e ai valori che essa rappresenta”. La Giornata internazionale della memoria per le vittime dell’Olocausto si celebra il 27 gennaio per ricordare l’anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz nel 1945. Le parole della senatrice Liliana Segre dovrebbero essere scolpite e tenute a mente nel percorso del nuovo governo M5S-PD quale guida fondamentale. Ne ha facoltà. 745. Senatrice Segre, la invito a rivolgersi alla Presidenza. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Il discorso integrale di Liliana Segre - Affarinternazionali E tanto altro. Mi hanno preoccupato i numerosi episodi susseguitisi durante l’ultimo anno che non di rado mi hanno fatto temere un inesorabile imbarbarimento della nostra società: i casi di razzismo, sempre più diffusi, trattati con indulgenza, in modo empatico, che quasi sembrano entrati nella normalità del nostro vivere civile, ma allarmante è anche la diffusione dei linguaggi di odio, sia nella Rete sia nel dibattito pubblico. Tutti quelli che approfittano di questa situazione trovano il terreno adatto per farsi avanti”. Parlamento Italiano per le celebrazioni Stato Unitario 2017 foto da Flickr. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Troppo spesso al salutare confronto delle idee si sostituisce il dileggio sistematico dell’avversario, col ricorso anche all’utilizzo di simboli religiosi, che a me fanno l’effetto di un farsesco ma pericoloso revival del Gott mit uns. A Favignana votano Lega e il governo toglie la tonnara, Cosa è il progetto del nuovo porto cinese a Palermo, Come cambierà Palermo con il tram, ecco la “Linea A” Stazione-Stadio, Il Teatro Biondo diretto da Alajmo. Ma perché c’è sempre stato: l’antisemitismo e il razzismo sono insiti nell’animo dei poveri di spirito. Il termine Olocausto si riferisce allo sterminio di 6 milioni di ebrei, rom e altri gruppi perseguitati dai regimi nazisti e fascisti. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); In copertina Liliana Segre a 13 anni nel 1943, pochi mesi prima dell’arresto da parte dei nazi-fascisti, foto tratta da Wikipedia, parte superiore della foto, riportata per intero nel testo dell’articolo. Il memorabile discorso di Liliana Segre al Parlamento Europeo. Ha ricordato e messo in evidenza gli insegnamenti della storia, la necessaria separazione tra politica e religione, la centralità della vita umana nei valori della Repubblica e di qualsiasi civiltà che si ritenga tale. Ovvero, le parole di un senatore dell’ L-SP-PSd’Az che, nella sua pochezza, conferma esattamente (e involontariamente) il discorso della senatrice Segre. Emanuela Carucci. TOPICS dibattto in Senatogoverno Conte bisgoverno PD-M5SLiliana SegreSenatoSenato della Repubblicasenatori a vita. La disciplina sta sparendo non solo dagli esami di maturità, ma dalla stessa coscienza delle persone e senza memoria storica, l’umanità è condannata a disumanizzarsi. Anche io, personalmente, faccio una semplice richiesta, avanzata nelle sedi parlamentari, come mio contributo ad un futuro migliore. La senatrice a vita, sopravvissuta all'OIlocausto, ha scelto la cittadella della Pace di Rondine (Arezzo) per l'ultimo Realizzare questa Commissione darebbe il segnale di una risposta politica ai problemi che abbiamo di fronte. Poi le carceri: il carcere femminile di Varese, il carcere di Como e in fine il carcere di San Vittore a Milano. Secondo me, non si comporta così una classe dirigente. Liliana Segre ha tenuto il suo ultimo discorso pubblico rivolto ai giovani, la senatrice fa sapere di aver scelto la vita diventando libera. La Costituzione ci impegna a comportarci con «disciplina e onore», ma anche sobrietà e rispetto per gli avversari. “Un pupu cu l’anchi torti”, Gattopardi e gabelloti. Regno Unito nel caos, Italia Viva con il vento in poppa. È con questo spirito che mi accingo ad esprimere, fiduciosa, un voto favorevole al nuovo Governo. (Applausi dai Gruppi M5S e PD. Daniela Padoan: Come una rana d’inverno, Milano, Bompiani 2004 Emanuela Zuccalà: Sopravvissuta ad Auschwitz. Di Alberto Segre – http://www.altroquotidiano.it/liliana-segre-sopravvissuta-ad-auschwitz-nominata-senatrice-a-vita-dal-presidente-della-repubblica/, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=68176289. Nuova giunta in Sicilia: all’ambiente Totò Plastica. PRESIDENTE. Lì arrivò la deportazione: «un pomeriggio entrò un tedesco nel raggio ed elencò 605 nomi […]. Questo non vale? Lo ha fatto nel giorno del suo ottantanovesimo compleanno con una lucidità e una sapienza semplicemente gigantesche. Ti aspettiamo! Non solo quella trascorsa finora e in special modo tra il XX e il XXI secolo, ma anche quella che viviamo e vivremo: dell’oggi e del domani. Ha anche ricordato il difficile viaggio di ritorno dopo la liberazione: “La forza della vita è straordinaria, è questa che bisogna trasmettere ai giovani di oggi che sono mortificati dalla mancanza di lavoro”. VIDEO Cronaca. Prego, continui. All’apertura della cerimonia il Presidente del Parlamento David Sassoli ha detto: “Oggi ci inchiniamo davanti a tutte le vittime della Shoah e vogliamo assumerci il nostro dovere di ricordare”Sassoli ha poi dichiarato “il nazismo e il razzismo non sono opinioni, ma sono crimini, e ogni volta che leggiamo sul giornale notizie di violenze e insulti, noi dobbiamo considerarli rivolti a ciascuno di noi. La Manna di Zabbra – Agriturismo a Pollina – Sicilia http://www.lamannadizabbra.com, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=68176289. La senatrice a vita, sopravvissuta ad Auschwitz, interviene al Parlamento europeo, in occasione dell'evento in commemorazione del 75esimo Anniversario della Liberazione del Campo di Auschwitz. Ovvero, le parole di un senatore dell’ L-SP-PSd’Az che, nella sua pochezza, conferma esattamente (e involontariamente) il discorso della senatrice Segre. Non danneggia solo coloro che vengono scelti come bersaglio, ma incendia anche gli animi di chi vive con rabbia e disperazione il disagio provocato dalla crisi che attraversa, ormai da un decennio, il continente. Ancora una volta, la senatrice Liliana Segre ha portato un immenso contributo al dibattito del Senato della Repubblica e alla civiltà italiana. Per questi motivi giova riportare la trascrizione ufficiale del suo discorso, (qui l’intera seduta stenografata ) comprese le poche parole di interruzione dai banchi dell’opposizione. Giornata della Memoria, Liliana Segre: raccontare l’orrore senza seminare odio Nel Giorno della memoria, che coincide quest’anno con il 75° della liberazione del campo nazista di Auschwitz-Birkenau, la senatrice Liliana Segre, testimone della Shoah, parla del valore della memoria e si dice preoccupata dalla diffusione di sentimenti xenofobi Oggi il potere è sbilanciato verso la Magistratura. In copertina Liliana Segre a 13 anni nel 1943. Il Parlamento europeo ha aperto la sessione plenaria di mercoledì 29 gennaio con una cerimonia solenne in memoria delle vittime dell’Olocausto. Ho apprezzato l’impegno del passato Governo per la reintroduzione dell’educazione civica, ma non basta una materia in più da insegnare nelle scuole: occorre che l’educazione civica giunga a tutti noi cittadini, con l’esempio che possiamo dare, che dà la classe politica, le donne e gli uomini che servono il Paese nelle nostre istituzioni. (Applausi dai Gruppi PD, M5S e FI-BP). Il discorso di Liliana Segre al parlamento europeo ha toccato i cuori di tutti i parlamentari in aula. Ecco i dati reali sui social e nei sondaggi, Storico discorso di Liliana Segre al Senato: monito e speranza, Come Andrea Camilleri ha reinventato la fotografia della Sicilia, Tonni e gabbati. Ecco la trascrizione come riportata nel sito del Senato della Repubblica. Chiudendo il banner o scorrendo la pagina acconsenti all’uso dei cookie. Ed ha la cifra del monito e speranza tra passato, presente e futuro. Ecco il suo discorso integrale Signor Presidente, gentili colleghe e colleghi, signor Presidente del Consiglio, il mio atteggiamento, di fronte alla realtà e al clima che ha segnato la nascita del nuovo Governo, è di preoccupazione ma, al tempo stesso, di speranza. AffarInternazionali usa i cookie per facilitare la navigazione del sito. Dettando i temi della campagna elettorale, Mondello: il primo mare non si scorda mai, Cure oncologiche e terapia del dolore a Palermo. SEGRE (Misto). (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Passando per l’allarme per la diffusione incontrollata dell’odio a cui assistiamo da anni in Italia. Ha evidenziato quali siano, e dovrebbero continuare ad essere, le basi della civiltà e della cultura italiana. Applausi al discorso, poi un minuto di silenzio Un lungo applauso del Parlamento europeo ha salutato il discorso di Liliana Segre. A chiudere le parole di Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione europea: “L’Europa non rimarrà in silenzio. Liliana Segre, il discorso al Parlamento Europeo: "L'antisemitismo c'è ancora". SEGRE (Misto). Liliana Segre DEP n. 2 / 2005 154 Liliana e suo padre tentano senza esito la fuga verso la Svizzera. Nel suo discorso, Liliana Segre – senatrice a vita italiana sopravvissuta ad Auschwitz – ha dichiarato “Vorrei non nascondere l’emozione profonda – di entrare in questo Parlamento europeo dopo aver visto all’ingresso le bandiere, le bandiere colorate di tanti stati affratellati nel Parlamento europeo, dove si parla, si discute, ci si guarda negli occhi. Mi attendo, insomma, che il nuovo Governo operi concretamente per ripristinare un terreno di valori condivisi, fatto di difesa costante della democrazia e dei princìpi di solidarietà previsti dalla nostra Costituzione, nata dalla Resistenza. Si tratta della istituzione di una Commissione di indirizzo e di controllo sui fenomeni dell’hate speech, della violenza, dell’intolleranza, del razzismo, dell’antisemitismo. Commenti dal Gruppo L-SP-PSd’Az. In una parola, è centrato sulla nostra Storia. Perdere la storia è uno dei primi effetti collaterali della perdita del futuro. Passanti terrorizzati, Boris Johnson e la Brexit, disastro annunciato. Vorrei che il nuovo Governo nascesse non solo da legittime valutazioni di convenienza politica, ma soprattutto dalla consapevolezza dello scampato pericolo, da quel senso di sollievo che viene dopo che, giunti sull’orlo del precipizio, ci si è ritratti appena in tempo. Si sta svolgendo in queste ore la seduta del Senato per votare la fiducia al governo Conte (qui il Era presente anche Anita Lasker-Wallfisch, membro sopravvissuto dell’orchestra delle donne ad Auschwitz. Le parole della senatrice Liliana Segre dovrebbero essere scolpite e tenute a mente nel percorso del nuovo governo M5S-PD quale guida fondamentale. La mia speranza è, da ultimo, che il nuovo Governo assuma e faccia proprio anche il senso di quel dovere civile, di quella vocazione all’interesse generale che ci viene dai versi di John Donne: «Non chiedere mai per chi suona la campana: essa suona per te». Il discorso integrale di Liliana Segre al Senato per la fiducia al governo Conte. Un altro motivo di sconcerto mi è stato dato dal vedere che la festa del 25 aprile, festa nazionale che dovrebbe unire il popolo italiano intorno alla Liberazione, è stata, solo da alcuni irresponsabili, ridotta ad una sorta di faida tra tifoserie. PRESIDENTE. Sono ottantanove, gli anni. (Applausi). Non permetteremo mai che l’Olocausto venga negato. Bitetto, scrive sui muri "W Duce" dopo la cittadinanza onoraria a Liliana Segre . L’ultima testimonianza pubblica di Liliana Segre, la senatrice a vita simbolo della memoria del dramma della Shoah. Un bilancio culturale, Il TG1 censura gli italiani del Venezuela, Il figliol Prodi torna a combattere. E poi arrivano i momenti, i corsi e ricorsi storici. 1 anno fa . SENATRICE LILIANA SEGRE (00032435) (© 2018 Carmine Flamminio / Senato della Repubblica). Penso infine all’insegnamento della storia, disciplina molto speciale, perché ci insegna a non ricadere negli errori del passato. 06 giugno 2018 di Redazione News. E dovrebbero essere tenute a mente da tutti gli italiani.