Mi rivolgo a te, che hai l’urgenza di comprendere per bene i passi da compiere. Vedi la … Secondo Gianni Sibilla, la musica pop «indica un campo più ristretto e definito rispetto a quello di popular music». Se il beat inglese di metà anni sessanta costituisce il lato mainstream, la musica di tendenza stimolata dai media e dall'industria discografica, in reazione al consumismo del decennio precedente e in linea con il germe anticonformista del rock & roll inizia a formarsi nella popular music anche una sottocultura che da un lato lega alla musica tematiche dal forte impatto sociale pescando dal linguaggio della musica folk (Contemporary folk music), con Bob Dylan, Pete Seeger e Woody Guthrie che fanno del "messaggio" un punto di forza, da un altro lato va incontro a una ricerca tecnica e stilistica ribelle e provocatoria o più semplicemente alternativa con gruppi e artisti come Fugs, Standells (a questi due in particolare si deve lo. Ne converrebbe che è musica pop qualsiasi canzone abbia un pubblico esteso, ma non è solo semplicemente o squisitamente questo. Nasce infatti un'editoria che stampa spartiti musicali e che ne tutela il diritto di composizione (una prima forma del moderno diritto d'autore), ma non ancora di esecuzione. Ma il pop non è un genere assestante, nossignore. Venivano quindi inseriti senza distinzione nella definizione di pop gruppi musicali che andavano dalla musica beat al rock psichedelico e al rock progressivo[7]. L'editoria newyorkese – e di conseguenza il genere di musica che viene da essa divulgata – viene soprannominata Tin Pan Alley da un noto giornalista del periodo; tra gli appartenenti a questa categoria nei primi anni si possono citare personaggi di spicco quali Cole Porter e George Gershwin, di estrazione classica ma fortemente influenzati dal nascente ragtime. di Michele Severino, Richard Middleton e Peter Manuel, "Popular music", Grove Music Online, Franco Fabbri, convegno “La divulgazione musicale in Italia oggi”, Parma, 5 novembre 2004, Nota del curatore Marco Santoro alla traduzione italiana di, Richard Middleton and Peter Manuel. Altre opzioni. Nel 1839 nacque così il primo concorso canoro di Piedigrotta. La musica pop, traduzione del termine inglese pop music, a sua volta derivato da popular music, è un genere musicale di musica popolare, che trova origine nella sua forma moderna negli anni '50 come derivazione del rock and roll. sostantivo grammatica . Estremamente popolare sin dalla sua nascita. DEFINIZIONE La pop music, conosciuta sotto il nome di musica pop, è un genere che risale agli anni ’50. ~ La musica leggera dei giovani delle ultime generazioni, basata in genere sull’adozione della ritmica del rock and roll e del reggae, sull’utilizzazione di strumenti elettrificati e, più recentemente, di strumenti elettronici e di sintetizzatori; talvolta, all’italiana, musica pop. Nella lingua inglese, i termini popular music e pop music sono spesso usati impropriamente in modo intercambiabile. La definizione di musica pop è volutamente flessibile. Definizione e significato del termine pop o di etichette discografiche in cambio della messa in onda dei brani da loro licenziati. Pop è semplicemente l’acronimo di popolare (popular se si vuole arrivare alla sua radice anglosassone). English: pop. Pop music Definizione: music of general appeal , esp among young people, that originated as a distinctive genre... | Significato, pronuncia, traduzioni ed esempi Facebook Twitter LinkedIn Viadeo Invia a un amico Favoriti Gmail Hotmail Y! [accorciamento di popular «popolare»], usato in ital. A hit is a song that sells many copies, and the latest hits are listed every week on the charts. La necessità di riferirsi a un concetto ingombrante come popular music in termini comprensibili e comuni a tutti, ha generato un dibattito ancora aperto e una serie di espressioni, spesso usati erroneamente come sinonimi da studiosi e appassionati: musica leggera, commerciale, di massa, rock, pop[6]. come agg. Traduzioni di musica Traduzioni musica sinonimi, musica antonimi. Questo ha creato frammentazione e specificazione del senso generale dell'espressione popular music si è prodotto all'incirca alla metà del XX secolo, nel momento in cui forme di musica ritenute tradizionalmente come meno "colte" si sono impossessate di uno status culturale più solido: il pop si è affermato come musica di facile ascolto e di intrattenimento su larga scala, mantenendo il senso originario di popular appeal e plasmando la sua struttura su logiche commerciali ben precise, mentre il rock, ereditando il portato anche sociale dell'eversione rock & roll, si è conquistata un'identità controculturale e underground. di D.N.“Il jazz non è musica popolare, se per popolare si intende il mondo del pop e del rock. ... Dolby viene associato alla synth pop, una forma di musica pop che incorpora strumenti elettronici. La musica pop, traduzione del termine inglese pop music, è un genere musicale appartenente all'insieme della popular music, che trova origine, nella sua forma moderna, come derivazione del rock and roll[1]. La popular music nasce quindi con la commercializzazione discografica e editoriale della musica popolare. Pop: Dagli anni Sessanta in poi, di qualsiasi manifestazione artistico-culturale rivolta alla massa. Il musicologo Frans A. J. Birrer[6] riassume in quattro categorie: Secondo Richard Middleton e Peter Manuel invece tali categorie prese singolarmente sono insufficienti a definire la musica popolare, proponendo come parametri sia il lato della diffusione della musica tramite i media, sia la musica prodotta dall'alto o dal basso, analizzandole poi dal punto di vista del mercato[7]. [24] Don Van Vliet, in arte Captain Beefheart, ispirato dal free jazz, è autore di composizioni con armonie politonali nell'album Trout Mask Replica[27]. Facebook Twitter LinkedIn Viadeo Invia a un amico Favoriti Gmail Hotmail Y! Questa pratica da sempre in uso fin dalla nascita della radio commerciale non è stata ritenuta illegale fino al 1960 quando Alan Freed venne incriminato (a partire da un'operazione legale dell'ASCAP) per aver accettato $2.500 dalla BMI, somma che, stando alle dichiarazioni del disc jockey, voleva rappresentare un premio di gratitudine e che non lo avrebbe minimamente influenzato nella programmazione. Dance pop L'unione del commerciale con il ballo, questo é il dance pop nel suo senso puro e semplice, e non vuole essere nulla di piú, dalla definizione alla musica in sé stessa. I compositori professionisti potevano lavorare solo su commissione di un'istituzione religiosa o alle dipendenze di una corte, mentre le composizioni di autori dilettanti o minori si potevano tradurre nelle cosiddette variazioni e reinterpretate dai compositori famosi (es. Traduzioni. Sembra che tutti lo sappiano, diciamo che è tutta la musica che non è jazz, pop, Oggi tutti usano la definizione di musica pop. pop music /pˈɒpmjˌuːzɪk in it. Ero molto attratto dall'immediatezza della musica pop. Il pop è quindi uno dei tanti sottoinsiemi della musica leggera nati nel corso del 1900; si affianca al rock, al metal, allo swing e ad altri generi senza necessariamente incrociarli. : La musica pop incita al bere irresponsabile. Internet è un'altra notevole innovazione per quanto riguarda la diffusione della musica, ma in modo diverso rispetto alla radio o alla televisione, infatti il fruitore diventa un ascoltatore attivo, cioè gli viene data la possibilità di venire a conoscenza di un parco molto più ampio di generi musicali e soprattutto di scegliersi la "propria" musica, perché in internet non esiste necessariamente la logica del target mediatico, ogni utente può scegliere cosa ascoltare quando vuole, non deve cioè seguire una programmazione obbligata e le varie correnti musicali vengono generalizzate in minor misura. Appunto di musica per le scuole superiori che descrive che cosa sia la Pop Music, con analisi della sua nascita, storia ed esponenti. ingl. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 4 set 2020 alle 21:23. Su nombre, pop, procede del inglés, que es un acortamiento del término popular, que en español traduce ‘popular’. Traduzioni di musica pop Traduzioni musica pop sinonimi, musica pop antonimi. Definizione di musica pop dal Dizionario Italiano Online. come agg. La musica pop si iscrive in un movimento di massa, nel quale, dagli anni 1950, gli industriali tengono conto del potere d’acquisto degli adolescenti, fornendo loro t-shirts e giacche di cuoio per vestirsi, moto per spostarsi, più tardi quadri o sculture da ammirare, film da guardare e musica per ritrovarsi insieme. Che cosa è pop? pˌɔpmjˈuzik/ loc. Pronuncia di pop-music. musica pop. German / Deutsch: Pop. In reazione al progressive e conseguentemente alla diffusione di un dilagante nichilismo nato dalle ceneri del movimento hippie, nella metà degli anni settanta esplode e si consuma il movimento punk, originato musicalmente da un'estremizzazione del garage, che ritorna a fare del messaggio e del linguaggio il suo punto di forza insieme alla velocità e alla linearità delle esecuzione con gruppi come Ramones, Clash, Sex Pistols, Pop Group, Damned e Cramps, ma poche delle band citate riusciranno poi a evolvere ulteriormente il punk verso qualcosa di veramente nuovo, cosa che avverrà invece negli Stati Uniti con la new wave dei Pere Ubu, Devo, Talking Heads, Television, in Inghilterra con Ultravox, Gang of Four e Joy Division, mentre i Roxy Music insieme a Smiths e Simple Minds contribuiranno a influenzare l'onda new romantic poi portata al successo da Spandau Ballet e Duran Duran.Mammagamma (1982) degli Alan Parsons Project è il primo brano suonato interamente da un computer, confermando così l'inizio dell'era della musica digitale. Esempi di questa tendenza si possono trovare nei lied tedeschi e nelle canzonette per pianoforte di Donizetti, due forme con una struttura comune a molti brani pop moderni. In qualsiasi momento particolare, potrebbe essere più semplice identificare la musica pop come quella che ha successo nelle classifiche della musica pop. Semplice, facilmente ricordabile, ballabile e popolare. pop 〈pòp〉 agg. Sebbene si possano riscontrare casi in cui si è deciso di tradurre letteralmente dall'inglese popular music all'italiano musica popolare[9], molti studiosi accusano il termine "musica popolare" di creare confusione. Le 10 Migliori Cuffie Hi Fi 2020 per Qualità e Definizione. Con lo sviluppo in quest'ordine dell'editoria musicale, della radio e dell'industria discografica, il termine inglese popular music ha assunto significati autonomi rispetto alle forme musicali appartenenti alla musica popolare. [9][10] La cantante femminile di maggior successo nel mondo della musica pop è invece Madonna[11], a sua volta soprannominata Regina del Pop. pop 〈 pòp 〉 agg. Tra la fine del '50 e l'inizio dei '60 fa la sua apparizione nelle scene musicali e cinematografiche il primo personaggio costruito appositamente per soddisfare le richieste del pubblico dei teenager: Fabiano Anthony Forte detto Fabian. Pop è un termine inglese che deriva dal popolare. Dizionario delle parole crociate. Nella lingua inglese, i termini popular music e pop music sono spesso usati impropriamente in modo intercambiabile. La musica tin pan alley domina i gusti degli americani, conquistando cospicui successi nelle vendite, su tutti il brano After the ball (1891) di Charles K. Harris supera i cinque milioni di spartiti venduti. Come definizione generale può andare. I critici sono discordanti sulla nascita del rock & roll: c'è chi dà la paternità del genere a Ike Turner con rocket 88 (1951), chi a Chuck Berry e T-Bone Walker che fanno della chitarra elettrica lo strumento principe, ma la maggior parte per convenzione fa risalire l'origine a Bill Haley & his comets con Rock Around the Clock che divenne un notevole successo nel 1955. L'espressione musica popolare è una traduzione letterale dell'inglese popular music, ma quest'ultima, riassumendo tra le tante definizioni datele, è concepibile come musica "fatta per la gente", creata cioè per essere accessibile a un numero quanto più grande possibile di persone con l'aiuto dei media. pop - definizione, significato, pronuncia audio, sinonimi e più ancora. "Rock Around The Clock" was cut in two takes and changed the face of popular music. slang term for someone who listens to pop music - English Only forum Visita il forum Italiano-Inglese. La storia contemporanea tra musica leggera e canzone popolare, Blues, jazz, rock, pop. Alla fine degli anni quaranta, i giovani di colore che ascoltano bebop ci tengono a dare una particolare immagine di sé, immagine che riflette quella degli esecutori della loro musica preferita, indossano zoot suits cioè larghi abiti trafugati dai magazzini della marina militare e vengono chiamati zooties. ingl. In un ambiente a conduzione famigliare ma quasi dittatoriale per gli artisti, Gordy percepisce i gusti del pubblico bianco e i meccanismi del pop riuscendo a proiettare nella parte alta della classifica cantanti come Diana Ross, Marvin Gaye, Smokey Robinson, Stevie Wonder e i Jackson five, sperimentando una logica di "vendibilità della musica" che si paleserà negli anni a venire influenzando pesantemente le manovre commerciali delle grandi etichette discografiche[21]. Definizione e caratteristiche. Gli idoli dell'epoca sono musicisti sempre più impegnati in composizioni che abbandonano la struttura tradizionale della canzone di Tin Pan Alley[24]: i Velvet Underground di Lou Reed compongono raffinate suite di musica rumoristica[25] mentre il virtuoso della chitarra Frank Zappa si occupa di collage di suoni e lunghe suite strumentali. È un aggettivo che si applica all'arte , in particolare al musical , orientato al consumo di massa grazie alle sue caratteristiche. associazioni di musica classica, affini per dimensioni e obiettivi, ma con l’industria multimilionaria e multinazionale della musica pop e rock, che nel testo viene ribattezzata musica popolare contemporanea, definizione larga e imprecisa. Tutta la musica per genere > Pop/Rock; Pop/Rock Ascolta e scarica la tua musica in alta definizione. Pop è semplicemente l’acronimo di popolare (popular se si vuole arrivare alla sua radice anglosassone). sviluppo dell'ideologia controculturale, dando di fatto alla luce il rock inteso come musica ribelle[23]). La nascita del bebop segna anche la presa di coscienza da parte degli afroamericani della loro centralità artistica e l'evoluzione della popular in un fenomeno culturale molto più vicino alla sociologia che alla musica. Si adatta al fatto che la musica specifica identificata come pop cambia continuamente. it. slang term for someone who listens to pop music - English Only forum Visita il forum Italiano-Inglese. Informazioni riguardo a musica pop nel dizionario e nell'enciclopedia inglesi online gratuiti. Musica: Arte e tecnica della combinazione dei suoni, secondo regole e generi diversi, come espressione culturale. pop-music. Per gli studiosi è complesso decidere entro quali parametri definire la popular music. Tutta la musica per genere > Pop/Rock; Pop/Rock Ascolta e scarica la tua musica in alta definizione. Nella lingua inglese, i termini popular music e pop music sono spesso usati impropriamente in modo intercambiabile. Rock, pop, leggera, commerciale… o Popular Music? : I was very attracted to the immediacy of pop music. Dance pop L'unione del commerciale con il ballo, questo é il dance pop nel suo senso puro e semplice, e non vuole essere nulla di piú, dalla definizione alla musica in sé stessa. La definizione di musica pop è volutamente flessibile. We recommend you to check other playlists or our favorite music charts. In molti quindi preferiscono l'uso del termine "popular music" applicato alla lingua italiana[2][10]. La música pop es un estilo musical derivado de la música popular. associazioni di musica classica, affini per dimensioni e obiettivi, ma con l’industria multimilionaria e multinazionale della musica pop e rock, che nel testo viene ribattezzata musica popolare contemporanea, definizione larga e imprecisa. Omologarlo al mondo della musica commerciale significa non solo mettere in discussione la sua natura, ma mettere in crisi le decine di rassegne e fest La musica classica: Cosa è la musica classica? : Rock Around the Clock venne tagliata in due e cambiò il volto della musica pop. e s. m. – Detto di produzioni e manifestazioni artistico-culturali di vario tipo che hanno avuto una diffusione di massa a partire dagli anni ’60 del Novecento: musica pop (corrispondente alla locuz. La popular music non va confusa con la pop music (o musica pop), espressione che, pur condividendone le radici (infatti pop vale come contrazione di popular), viene «ormai acquisita come parola identificativa di un non ben identificabile sottoinsieme della musica popular, più facile e commerciale di altri», connotato da «uno stile di sicura presa sul pubblico e di facile consumo», che divenuta fenomeno di … Intanto prende forma la cultura Glam, corrente che valorizza, quasi estremizzandolo, l'impatto visivo dell'artista (T. Rex e New York Dolls).La ricercatezza tecnica proseguirà con il già citato progressive rock, che troverà una sua età dell'oro anche in Italia.In Germania con gruppi come Can, Kraftwerk, Tangerine Dream e poi in America con i Suicide si definisce la musica elettronica in senso moderno e l'hip hop diventa popolare grazie al dj giamaicano Clive Campbell. Non lo è per motivi storici, estetici e economici. e s. m. – detto di produzioni e manifestazioni artistico-culturali di vario tipo che hanno avuto una diffusione di massa a partire dagli anni ’60 del novecento: musica pop (corrispondente alla locuz. ✅ Definizione ⇒ BILLY DELLA MUSICA POP su Cruciverba.it ✅ Tutte le soluzioni dei cruciverba per BILLY DELLA MUSICA POP chiare e classificabili. Michael Jackson: 10 Achievements That Made Him The King Of Pop, Michael Jackson Named Most Successful Entertainer Of All Time, Most Successful Entertainer of All Time-Michael Jackson sets world record, Madonna's career in 10 records as Queen of Pop turns 60, 33 Reasons Why Britney Spears Will Forever Be The Princess Of Pop, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Musica_pop&oldid=117269323, Voci con template Collegamenti esterni e qualificatori sconosciuti, Voci non biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Le canzoni proposte presentano caratteristiche tipiche della musica popolare partenopea ma in forma di arrangiamenti ed esecuzioni tali da sembrare arie d'opera lirica; le canzoni più di successo vengono stampate su fogli singoli detti copielle[17], contenenti testo e melodia, spesso diffuse dai "posteggiatori", musici vagabondi che suonavano le canzoni o in luoghi al chiuso o lungo le vie della città[18] Con l'editoria degli spartiti venduti in massa (la canzone te voglio bene assaje vendette ben 180.000 copielle[17] nasce una prima forma di industria musicale. Gli anni cinquanta segnano l'inizio del consumismo in ogni campo industriale: gli esperti di marketing e pubblicità vedono nel fenomeno dell'emancipazione giovanile terra fertile per i nuovi prodotti e il mercato discografico non è più solo legato alla musica dell'artista ma anche alla sua immagine, grazie soprattutto all'avvento della televisione.Nel '51 il dj statunitense Alan Freed fonda il primo programma di musica r&b, "The Moondog House". Per l'ascolto di musica ad alta definizione, ecco la classifica aggiornata delle migliori cuffie hi-fi per l'impianto stereo, con modelli di cuffie aperte, chiuse, cuffie auricolari, Bluetooth, in tutte le fasce di prezzo. ASCAP, BMI, SIAE ecc.) Dizionario delle parole crociate. L'esplosione del rock & roll porta i media a congestionare questa nuova percezione della cultura giovanile nella figura di Elvis Presley che scandalizza l'America con le sue movenze sul palco; tra gli altri protagonisti del genere si possono citare Jerry Lee Lewis, Little Richard, Buddy Holly e Ritchie Valens, la morte di questi ultimi due in un incidente aereo nel 1959, l'allontanamento dalle scene di Elvis per il servizio militare, lo scandalo di incesto e bigamia in cui piombò Jerry Lee Lewis e soprattutto lo scandalo "payola" che si può interpretare come un attacco diretto e mirato alla musica rock per favorire il ritorno del perbenismo americano; tutti questi avvenimenti segnano la fine del rock & roll come fenomeno musicale e, almeno in superficie, culturale.In Giamaica con Theophilus Beckford nasce lo ska. [3][4], Lucio Spaziante riassume sinteticamente le caratteristiche della musica pop classificandola come "mainstream di facile ascolto dipendente dall'industria discografica".[5]. La música pop se origina en Inglaterra, a mediados del siglo XX, tomando elementos de distintos géneros de la música popular del momento. Vedi la … Certo ci dice poco sul processo che porterà alla creazione di una traccia musicale arrangiata e finita. Pronuncia di musica. Una nota e la pop ; Una nota e quella pop; C e anche quella pop; C e stata quella pop; Frasi famose con la parola "Pop music" Non mi è mai dispiaciuto essere considerato una pop star. Ma il pop non è un genere assestante, nossignore. In questo periodo le major escono dalla crisi in cui si erano trovate dopo l'esplosione delle etichette indipendenti, ma negli anni novanta si trovano ad affrontare un altro fenomeno che piegherà la curva delle vendite discografiche. Omologarlo al mondo della musica commerciale significa non solo mettere in discussione la sua natura, ma mettere in crisi le decine di rassegne e fest Definizione di Treccani. Aiuta WordReference: Poni tu stesso una domanda. Con l'introduzione commerciale della radio (intorno agli anni venti) il copyright acquista anche il diritto di esecuzione e nascono due associazioni di editori: la ASCAP che si occupa di musica tin pan alley e la BMI che si occupa di musica nera e hillbilly. La musica pop, traduzione del termine inglese pop music, a sua volta derivato da popular music, è un genere musicale di musica popolare, che trova origine nella sua forma moderna negli anni '50 come derivazione del rock and roll. ingl. Si può notare che questo periodo è ricchissimo di varie correnti musicali e band legate a etichette discografiche indipendenti, questo grazie a una rivoluzione auto-editoriale ("do it yourself") lanciata dal punk, questa tendenza in ambito musicale nei primi anni ottanta crea molta confusione tra ciò che può essere definito pop e ciò che può essere definito rock (si veda anche la popolarità mainstream acquisita dal metal) si specifica infatti che questa spaccatura culturale all'interno della musica occidentale non è assolutamente netta ma generalmente individuabile, comunque la popular music conosce in definitiva le caratteristiche principali delle proprie correnti mainstream e underground, identifica cioè una corrente relativamente impopolare e ricercata che ne influenza una popolare e di tendenza con nuovi elementi tecnici, stilistici e ideologici. Informazioni riguardo a pop-music nel dizionario e nell'enciclopedia inglesi online gratuiti. Definizione . Il video musicale può essere quindi considerato un incentivo espressivo notevole per gli artisti, si pensi ad esempio alle sperimentazioni musicali/visuali degli anni sessanta oppure ai Devo che li usano per diffondere la loro teoria della "devo-luzione", i Pink Floyd li hanno usati ampiamente nel corso dei loro tour e sono un elemento essenziale per il gruppo Residents.Ma l'idea vera e propria di uno sfruttamento commerciale "di massa" arriva negli anni ottanta.Mtv (prima messa in onda 1981) e network simili dalla metà degli anni ottanta si affermano come un ulteriore mezzo divulgativo e una notevole opportunità di acquisire visibilità e popolarità, le trasmissioni video portano anche a una suddivisione commerciale dei generi per venire incontro ai gusti di più persone, in particolare dei giovani, questo perché appunto la tv si rivolge a un pubblico sempre più vasto e per funzionare deve poter agire su più target. Pronuncia di musica pop. La musica pop sempre secondo Sibilla è «contraddistinta da alcuni aspetti specifici che riguardano il periodo storico di produzione, le forme testuali e linguistiche, gli attori sociali coinvolti, il modo in cui essi costruiscono la propria identità e, soprattutto, il rapporto con i mezzi di comunicazione di massa. Definizione e significato del termine pop To get on the charts, a song must be released as a single, although most singles are also released on an album. pˌɔpmjˈuzik/ loc. Negli anni sessanta, il rock & roll è ormai superato e sostituito in popolarità dal beat, in questo periodo la popular music diventa più internazionale che mai grazie all'attenzione mediatica mondiale riservata ai Beatles e alla diffusione delle fanzine a loro dedicate. [1][4], «La nostra musica preferita oggi ci raggiunge malgrado il processo industriale; e questa è precisamente la ragione per cui la musica che più amiamo è portata a sfidare le condizioni della sua stessa esistenza.», Il musicologo Allan Moore descrive la popular music come, «quell’insieme di attività musicali comuni nel mondo contemporaneo che va dalle canzoni al rock, dalla musica cinematografica e televisiva al jazz[5]». pop Abbreviazione del termine inglese popular («popolare»), con cui sono state qualificate produzioni e manifestazioni artistiche di vario tipo che hanno avuto diffusione di … s.f., invar. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 14 dic 2020 alle 17:54. Una breve storia della popular music, IASPM - associazione internazionale per lo studio della popular music, Istituto dell'Enciclopedia italiana Treccani, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Popular_music&oldid=115340286, Voci non biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo, 1) Normativo: che cataloga la popular music come un genere inferiore, 2) Negativo: musica che non rientri nelle categorie di folk e "seria", 3) Sociologico: musica che identifica i diversi gruppi sociali, 4) Tecnologica: musica in cui investe un ruolo importante il mercato di massa e l'industria dei mass-media. Nonostante questo, il termine popular music è un termine generico che si riferisce alla musica di gradimento generale nell'epoca moderna, mentre la notazione di pop music si riferisce ad uno specifico genere musicale.