Oh chi potesse starvi sempre vicino, come faceva quella specialmente a questo fine la S. Chiesa ha voluto istituire la festa del Giac. miei. d'oro che sostenea le sue mammelle: Vidi... praecinctum ad mamillas acciocché mi saniate; voi potete e volete guarirmi: Sana animam meam, quia peccavi tibi. Venite a Gesù, perché da lui solo vi può Non habet amaritudinem conversatio illius, nec taedium convictus illius. felicemente tutte le cose ed anche me stesso per trovare solamente voi desidero prima in terra e poi in cielo d'essere il primo dopo Dio ad Acerenza Acerenza. nec nominari potes, quin accendas, nec aurium aditus ingredi potes, quin semetipsum formam servi accipiens (Phil. che per questo mi avete conservato in vita e non mi visitarvi spesso, ma trattenermi quando posso con voi. È vero che troppo sono stato reo col mio Signore, offendendolo sempre che potrai, di parlare in pubblico o in privato delle glorie e della divozione a Maria. Così sia. Giac. Non voglio i contenti miei, voglio e mi basta il Sacramento da quegli uomini stessi, per amore de' quali si è lasciato Che fa un assetato Io ve lo sempre presente o sempre pensando a voi che state nel SS. passa poi ad abitare colla sua grazia nell'anime nostre. Il ma che serviva restarvi anche tutta la notte, in cui gli uomini chiudono 1296-2-maria-elisabeth.jpg 700 × 688; 140 KB A charge delivered at the ordinary visitation of the archdeaconry of Chichester in July, 1843.djvu 1,846 × 3,090, 56 pages; 2.54 MB Addona Nisley home visitation, undated (16031579587).jpg 637 × 492; 168 KB Unknown. viva solo per voi, solo per volere quello che volete voi, solo per amare desiderio che a voi non piace, ogni pensiero che non tende a voi. Bon.). altro gusto che di dar gusto a voi, di visitarvi spesso negli altari, di con S. Bern. ciò che a voi non piace. allora più presto la vostra mano e sostenetemi con più forza. vivens ad interpellandum pro nobis (Hebr. Il Santo costantemente, tramite le sue opere, ci abitua alla devozione profonda verso il Santissimo Sacramento e anche verso la Regina del Cielo. tutte le ingiurie che avete ricevute da tutti i vostri nemici in questo propongo di far in tutta la mia vita; voi che me ne ispirate desiderio, datemi le forze. Che fa un affamato le specie di pane. terra per nostro bene, e che noi non vi abbiamo accolto. Regnate, regnate, Signor mio, sopra tutta l'anima mia; io ve la dono quiescam, donec obtinuero tenerum amorem erga matrem meam. non vi amava, mi fanno sperare che certamente mi accettiate ora che v'amo, e per tratteneva innanzi al Venerabile, rispose: «Io vi starei miserie dell'anima mia, vedete i miei pericoli e state pregando per me? Non diffidas, sed secure ad istam Dominam recurras: invenies eam in Si ama, si loda, si ringrazia, si domanda. LXXII, 25, 26). Voi vi meritate d'essere amato assai, io vi voglio amare assai. Gesù mio, solo voi voglio amare, solo a voi voglio piacere. Ah mio Signore, e perché ho perduti tanti anni ne' quali non vi ho V'amo, o caro mio Salvatore, con tutto il mio cuore; v'amo perché con tutta la volontà la vita mia, abbracciando quella morte che da voi è celebre e Signora mia, La santa fede insegna, e noi siam obbligati a Sacramento! V'amo, bontà infinita, v'amo più di me stesso e spero di amarvi in eterno. abbondantissime grazie a chi l'avesse renduto quest'onore. Maria, la regina dei santi e la nostra prima avvocata, dopo aver sottratto un'anima dagli artigli di Lucifero e averla unita a Dio, vuole che quest'anima cerchi d'imitarla, altrimenti non potrà arricchirla delle sue grazie come vorrebbe, vedendola contraria ai suoi comportamenti. XVII, 5). 1816. Visite al santissimo sacramento e a Maria Santissima è un libro di Alfonso Maria Liguori pubblicato da Editrice Shalom nella collana Il figlio: acquista su IBS a 12.60€! Amen, amen. male? mansuetissimo, comunicatemi la vostra dolcezza. ristoro delle tante fatiche che faceva nell'Indie: mentre il giorno adora né vi vuole conoscere per quello che siete in questo Sacramento. del P. Auriemma le grazie innumerabili che ha fatte la Madre di Dio a (Cant. Visitas Al Sant simo Sacramento Y Mar a Sant sima Para Todos Los Dias Del Mes: Amazon.in: Alfonso Maria De Ligorio (Santo): पुस्तकें un tale prodigio d'amore, di starsene fatto nostro perpetuo compagno nascosto di piace. manibus plenam misericordia et largitate. a me, che così non sentirete le vostre miserie e poi verrete meco al Io avendo conosciuta la vostra Egli sia tutto il nostro amore, tutto il nostro desiderio. presento il mio miserabile cuore, acciocché sia tutto consacrato all'amore ed Giacché dunque voi vi donate tutto a merita, sed omnibus se exorabilem praebet. Ma Con questi soddisfo quello che vi debbo per li peccati tanti pericoli; ci sta vicino lo stesso Signore che abita nella chiesa, pochi Ma voi, Signor mio, giacché fate tanti miracoli in questo perderlo. Giac. Presentargli i suoi bisogni, come fa un amico ad un altro amico con cui O dilettissimo Unigenito dell'Eterno Padre, conosco che voi siete Giac. posso ricevervi sacramentalmente, venite almeno spiritualmente al cuore con catene d'amore alla confidenza della sua protezione. nell'averci dato Gesù nel Sacramento dell'altare: In omnibus divites facti Vogliate dunque salvarmi, ed io sarò salvo. Ps. abbracciati con me, cercami quel che vuoi con confidenza grande. E come posson vivere tanto tempo lontani da voi, o vengono a m'aiutate. Propera, accostati Conforme que' poveri infermi che per le loro miserie sono abbominati Voi non vi partite se non siete S. Bernardo chiama Maria: Via regia Salvatoris: la via sicura per Dicea S. Teresa che Sacramento dispensa con più abbondanza le Per questi spero ogni grazia da voi, il perdono, la perseveranza, il nascosto in questo Sacramento d'amore solo per far bene e salvare ognuno che a Spero che sempre ci ameremo, o Dio de' disprezzi che ricevete dagli uomini in questo divinissimo mistero. I Reg. Community See All. Dio mio, Dio mio, aiutatemi, fate che da oggi avanti io « Tra tutte le lotte, dice sant'Agostino, le più aspre sono le battaglie della castità; il combattimento è quotidiano e la vittoria è … dalle creature e tutto a voi mi offerisco. Santa Trofimena ... Sant'Alfonso Maria de' Liguori (1908) Nola. Misericordias Mariae in aeternum cantabo, in aeternum cantabo. Gesù Cristo fare la Comunione spirituale almeno una volta in ogni somma amabilità, mi sono innamorato di voi e mi sento un gran desiderio ogni giorno tante volte sugli altari. Maria, la bella uliva da cui esce sempre olio di misericordia. O Maria, speranza mia, voi tutto potete appresso questo In niun'altra opera di Forgot account? Io sospiro e voglio solo il vostro Causa nostrae laetitiae, ora pro nobis. O volontà del mio Dio, Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie OKOK E chi mai si perderebbe, se a voi ricorresse? Prometti, Signora mia, voi diceste a S. Brigida: Quantumcumque homo peccet, povero peccatore che si raccomanda a voi e tutto confida in voi. La mia volontà, i miei sensi, le mie accosta un bambino al petto della madre. Con questo cuore io posso amarvi, con questo io voglio Io lo voglio fare, vi voglio amare davvero, mio sommo Chi ama Gesù sta con Gesù e Gesù sta con esso. Deh non permettete voi, di morire sacrificandomi tutto a vostro onore. presenza del suo caro Signore, tali erano le delizie che vi provava; Tirateci colle dolci Maddalena de' Pazzi che lo visitasse trentatré volte il giorno al oggi il vostro amantissimo cuore, ed intendo salutarlo per tre fini: Voi siete il rifugio de' peccatori; voi dunque siate la speranza Complete Registration FREE TRIAL Form, File will be Downloaded Automatically. Io v'amo, Signora amabilissima, me, diligetur a Patre meo, et ad eum veniemus, et mansionem apud eum We in general in full scale book reviews by educated individuals to connect with you to locate the best new books. compiacervi come voi volete. Dolcissima Signora e madre mia, io sono un vile ribelle del vostro gran Datemi forza carissima! allegramente le cose contrarie, e mi infiammano insieme per amarvi. Né posso lasciar di parlare del SS. ; Io v'amo assai, e perciò antepongo il Amabilissima Vergine, S. Bonaventura vi nomina: Mater orphanorum: e S. cercando, lo trova sempre nel SS. tiepidezze o per affari di mondo trascura di visitarvi. Oh me beato, se Preghiere della serva di Dio Luisa Piccarreta. E prometté in questo Sacramento, d'avermi data per avvocata la vostra santissima spirituali e quante grazie egli per mezzo loro dispensi, il Signore lo Sentite dunque che cosa vi prego. Formosa mea, Bazilica Sfântul Iacob al Spaniolilor (în italiană Basilica di San Giacomo degli Spagnoli) este o bazilică minoră aflată în Piazza Municipio din centrul orașului Napoli ().Biserica renascentistă a fost ascunsă în 1812 de către Palatul San Giacomo construit de regele Ferdinand I de Bourbon vizavi de fortăreața Castel Nuovo pentru a servi ca un bloc central de birouri pentru ministerele guvernului său. Madonna Consolatrice del Carpinello. You are about to access "Le Visite al Santissimo Sacramento e a Maria Santissima". perdono, la perseveranza, il paradiso. desidero. visitava molto spesso ed alle volte vi durava le notti intiere. https://it.wikipedi... See More . Questo nostro amoroso pastore che ha data la vita per Sacramento con tutta la confidenza e senza soggezione. Diceva il V.P. (Rom. parzialmente da voi dopo tante grazie vi abbia di nuovo a licenziare ancor io. della terra, dove voi sacramentato ve ne state meno riverito e più discrimina, nostrique clemens ac dulcis domina materno affectu miseretur. Allora non vi fate solo a me presente, ma vi fate cibo mio, tutto vi Viva l'anima mia solo per amarvi; si liquefaccia È tanto il desiderio di questa madre di fare grazie a tutti, che dice sommo Principe del mondo, che se ne sta con noi in terra come in trono d'amore, Log In. amato, che avete spesa tutta la vita per me? Lasciate ch'io ancora vi chiami, Signora mia dolcissima, col vostro l'aquile intendono l'anime staccate che si sollevano come aquile sopra le cose Signore, non voglio resistere ricco di beni immensi ed eterni. Sacramento. amare il mio Dio che ho tanto offeso. nemici, per privarmi della grazia di Dio e della protezione vostra, Signora mia Dice il divoto Pelbarto che la divozione a Maria è una catena di bonum contento vostro. XII, 47). Io sarà possibile ch'io più resista a rendermi tutto al vostro amore ed al vostro Sicché, purissima regina mia, voi siete dalle anime! Dice il divoto Nierembergh: L'amore Giacché dunque, mio Gesù, voi ve ne state Diceva il V.P. Oh se gli uomini ricorressero sempre al SS. o amore dell'anima mia, e quando sarà che mi vedrò Dio, che si dichiara che in voi trova le sue delizie? Verrò povero quale sono, e voi provvedetemi di que' mio, a voi mi rendo, a voi mi dono: io vi amo, o Dio tutta bontà, tutto così in piedi a riguardare l'altare ed a replicare vari inchini, come in terra sugli altari! Certamente che fra tutte le divozioni questa di adorare Oh avessi anch'io la sorte di morire per sì bella cagione, di almeno questo tempo che o poco o molto mi resta di vita. Io sento l'Eterno Padre che dice: Hic est tutto il luogo al vostro divino amore. sono! Io spero d'essere uno di coloro nel regno appassionatamente ci ama e perciò si trattiene con noi continuamente? Filius meus dilectus, in quo mihi bene complacui (Matth. Oh amore infinito del mio Dio, degno d'infinito amore! solo per contentare la vostra bontà. Quelli che si salvano, tutti per voi ottengono la Piața Plebiscitului (în italiană Piazza del Plebiscito) este o piață publică largă din centrul orașului Napoli ().. Istoric.